di Valentina Dirindin 2 Gennaio 2021
donna anziana ph. pixabay

La persona più anziana del mondo, una donna di 118 anni, svela al mondo il segreto della sua longevità: “Mangiate cibo gustoso”.

Poco importa in realtà che per Kane Tanaka, nata in Giappone il 2 gennaio nel 1903 (ha spento oggi dunque la bellezza di 118 candeline, in piena forma considerato tutto), “Mangiare bene” significhi gustarsi ogni tanto un po’ di cioccolato e concedersi una Coca Cola.

Ognuno ha i suoi gusti, e quando arriverete a essere degli ultracentenari anche voi avrete forse il diritto di dirci come alimentarci. Lei ha la sua formula, e sembra funzionare, visto che entra per la seconda volta nel Guinness dei primati come la donna più vecchia del pianeta: la prima volta era stato nel 2019.

Poi, Kane Tanaka aveva stabilito il record giapponese di longevità sempre, arrivando a 117 anni e 261 giorni. E non si ferma, anzi, vuole arrivare a 120 anni. Ovviamente, tutti vogliono sapere quale sia il segreto per vivere così a lungo. Kanaka, come una qualsiasi nonna del mondo, si è limitata a due consigli fondamentali: mangiare di gusto e non smettere mai di studiare”.

Noi non potremmo essere più d’accordo, e chissenefrega se non garantiscono al 100% di avere una vita lunghissima. Di certo, questi due accorgimenti non possono che migliorarla.

[Fonte: Ansa | Ph. Pixabay]