Marcus Rashford: grazie al suo appello cibo per 20 milioni di sterline donato agli indigenti

Grazie ad un appello del popolare fuoriclasse del Machester United, Marcus Rashford, raccolti generi alimentari per un valore di 20 milioni di sterline da donare ai più bisognosi.

Grazie ad un appello del popolare fuoriclasse del Machester United, Marcus Rashford, raccolto cibo per un valore di 20 milioni di sterline da donare ai più bisognosi.

Per la sua raccolta fondi il calciatore ha collaborato con FareShare, associazione benefica di Manchester grazie alla quale verrà distribuito cibo alle famiglie con bambini maggiormente in difficoltà economica e quindi impossibilitate ad acquistare beni di prima necessità in autonomia.

Grazie alla sua popolarità, l’iniziativa del calciatore ha permesso di raggiungere cifre enormi. E così, grazie all’appello di Rashford, FareShare ha raccolto: 15 milioni di sterline in cibo da parte della catena di supermercati Tesco; 2,5 milioni da parte di Asda; 1,5 milioni in cibo da parte di Co-op.

“Sto solo cercando di aiutare chi è in difficoltà – spiega la stella del calcio inglese, come riporta Calcio e Finanza – quando ho sentito che le scuole sarebbero state chiuse, il mio pensiero è andato subito ai tanti bambini delle famiglie meno abbienti che mangiavano lì. Ho immaginato che per tanti genitori non sarebbe stato facile trovare i soldi per acquistare loro cibo. Quando andavo a scuola ero uno di quei bambini che pranzava nella mensa, non dimentico quel periodo”.

Potrebbe interessarti anche