di Valentina Dirindin 16 Marzo 2021
gucci osteria da massimo bottura firenze

Gucci Osteria di Massimo Bottura alla conquista del mondo: dopo aver aperto a Firenze e a Los Angeles, ora il format di alta ristorazione dello chef italiano più famoso nel mondo arriva a Tokyo, in Giappone.

Il Gucci Osteria giapponese aprirà i battenti a Ginza nel 2021, fanno sapere dall’azienda, anche se la data è ancora da confermare. E possiamo solo immaginarci cosa riusciranno a fare il genio creativo di Gucci e quello culinario di Bottura mescolati con la visione futuristica che caratterizza ogni progetto nato in Giappone.

Perché alla fine Gucci Osteria non è solo un ristorante: basti prendere ad esempio il Gucci Garden di Firenze, il primo nel suo genere, per capire che la cucina, qui, è parte di un progetto molto più ampio, che comprende moda, arte, senso del bello e tanto altro.

Così si presume che sarà anche la Gucci Osteria Tokyo, che sarà posizionata all’ultimo piano di Gucci Namiki – l’ultimo flagship store di Gucci che aprirà il 29 aprile.

A guidare la cucina, oltre a Massimo Bottura, ci sarà ancora una volta la giovane Karime Lòpez, che con la sua creatività e le influenze multiculturali che porta con sé (dal Messico all’Italia) è riuscita a dare un’impronta molto personale e riconoscibile alla cucina del progetto.

Nel frattempo, l’impero di Massimo Bottura pare davvero non avere confini, e la collaborazione con la Maison Gucci si è rivelata quanto mai solida e credibile.

1