Massimo Bottura: il suo nuovo allievo in cucina è Valentino Rossi

Che ci fa Massimo Bottura in cucina con Valentino Rossi e Francesco Bagnaia? A Casa Maria Luigia stanno cercando personale?

massimo bottura valentino rossi

Che c’è, dite che si tratta di una mossa un po’ troppo azzardata? Eppure vien da pensare che avere uno come il Dottore in cucina può rivelarsi una risorsa decisamente utile: di certo la velocità non gli manca, e dobbiamo immaginare nemmeno la precisione. Di capacità di lavorare sotto pressione, poi, siamo sicuri che ne abbia in abbondanza. Insomma, ci sono tutti gli ingredienti per giustificare un periodo di prova nelle cucine di Casa Maria Luigia! Confusi? Tranquilli, Massimo Bottura non sta davvero sperimentando con l’aggiunta di Valentino Rossi nel suo personale: più semplicemente, lo chef ha di recente pubblicato un video su Instagram in cui cucina fianco a fianco con l’ex asso della MotoGP e Francesco Bagnaia, attuale campione dopo il titolo conquistato quest’anno in sella alla Ducati.

Impennate in cucina?

massimo bottura

Il video, naturalmente, è girato con un’impronta scherzosa e ironica, ma i due campioni sembrano genuinamente interessati alle movenze di Bottura: immaginiamo che, anche per due atleti del loro calibro, certamente abituati allo stress e alla cosiddetta ansia da prestazione, l’idea di trovarsi a cucinare gomito a gomito con un mostro sacro della gastronomia italiana (e che di recente ha conquistato un’altra stella Michelin in quel di Tokyo) sia tutt’altro che rilassante. Eccoli dunque tentennare dietro il bancone, un pentolino tenuto timidamente in mano, mentre come scolaretti attendono le direttive di Bottura. Avete tutta la nostra comprensione: anche noi saremmo un filo nervosi.

Non fraintendeteci, però: Massimo Bottura non gioca affatto la parte dello chef stressato e incazzato, anzi; cerca di coordinare Rossi e Bagnaia con un sorriso sulle labbra, ben conscio del loro tentennare, e di incoraggiarli quando indugiano un po’ troppo con pentolino e cucchiaio in mano. “Dai, dai!” dice a Francesco Bagnaia mentre questi aggiunge il suo tocco al piatto, facendo piovere gocce di salsa rossa. “Perfetto!” lo premia poi Bottura.

Poi è il turno di Valentino Rossi, che appare dal fuoricampo e imita quanto fatto dal suo collega. Nel frattempo, sullo sfondo, Bottura sfila dalle mani di un impacciatissimo (ma lo diciamo nel senso buono, sia ben chiaro!) Bagnaia il pentolino sostituendolo con un altro. “Vai col rosso” gli dice. “Vai, vai!”.

Qualche ritocco di Bottura e il piatto è finito: “Un bellissimo vitello psichedelico dipinto” si legge nella didascalia del post in questione “con un piccolo aiuto da parte dei miei amici”. Adesso, però, vogliamo vedere anche il contrario: aspettiamo il video di Bottura che sfreccia ai duecento all’ora in impennata.