Massimo Bottura: selfie di Natale con Beyoncè

Massimo Bottura si è scattato un selfie di Natale insieme alla cantante Beyoncè, postando poi la foto sul suo profilo Instagram.

Massimo Bottura e Beyoncè

Selfie di Natale a sorpresa per Massimo Bottura e la cantante Beyoncè: lo chef dell’Osteria Francescana ha pubblicato lo scatto sul suo profilo Instagram, per augurare a tutti buon Natale.

Nel post lo chef ha scritto: “WE wish you a Merry Christmas WE wish you a Merry Christmas WE wish you a Merry Christmas and Happy New Year!!!! From @beyonce and me to all the sensitive souls #christmas”, che tradotto, dopo il ritornello della classica canzone natalizia, dice: “Vi auguriamo buon Natale e felice anno nuovo, da me e Beyoncè a tutte le anime sensibili del Natale”.

Lo chef non ha aggiunto altro, ma visto che Bottura indossa quella che sembra essere la casacca da chef, è lecito aspettarsi che lo scatto sia stato fatto nel suo ristorante tre stelle Michelin a Modena, di cui qui trovate la nostra recensione. Il che parrebbe essere confermato anche dal messaggio di un utente che dice: “A Modena oggi!?!?!?!? 😮😮😮😮 cavolo….era dai tempi del Pavarotti&Friends che non si vedevano personalità di questo calibro sotto la Ghirlandina!!! Grazie Massimo”.

Il resto dei commenti sono poi auguri di buon Natale e complimenti vari ed eventuali. Ma se oggi tutti i complimenti sono per lui, qualche giorno fa si parlava del costo del suo menu di Capodanno.

Massimo Bottura nominato Ambasciatore contro lo spreco alimentare per le Nazioni Unite

Pare, infatti, che il menu di Capodanno di quest’anno dell’Osteria Francesca costi 1.000 euro a persona, per un totale di dieci portate e otto calici. Fra i piatti trovano spazio:

  • Mini tacos di gamberi rossi, caipirinha calda e fredda e fish and chips on the beach
  • Pink russian, con anguilla alla brace, caviale, brodo acido di shiso, basilico giapponese, lamponi e rapa rossa
  • Midnight in Tokyo, con soba tiepida di grano saraceno, pesto mediterraneo e baccalà
  • Black pepper lobster, astice in salsa leggera al pepe
  • La vie en rose, spugnole ripiene di cotechino in brodo acido di prugne e rose
  • Clamgyetang, dumpling di maiale e vongole, zuppa di pollo e tartufo bianco e Anatra Certosino in salsa di agrumi e spezie
  • Mooncake, anatra con frutta secca, foie gras e tartufo nero
  • Gugutsa’s hat, dolce moldavo
  • Panettone e lenticchie con crema leggera di arancia

Per quanto riguarda i vini, non mancheranno Valpolicella, Trebbiano, Ribolla, Riesling e Champagne.

Massimo Bottura