di Manuela 12 Gennaio 2021
maurizio martina

Cambio ai vertici della Food and Agricolture Organization of the United Nations (FAO): Maurizio Martina, ex Ministro dell’Agricoltura nonché segretario reggente del PD nel marzo 2018 (dopo le dimissioni di Mattero Renzi) e segretario ufficiale dal luglio dello stesso anno fino al novembre successivo, con relative dimissioni in vista del congresso e delle primarie (vinte poi da Nicola Zingaretti), diventerà il nuovo vicedirettore generale FAO.

Martina lascerà la Camera e la politica interna per dedicarsi al settore della diplomazia internazionale. Il suo ruolo preciso sarà quello di Special Advisor e Vicedirettore Generale aggiunto.

A dare la notizia ufficiale è stato lo stesso Martina tramite un post sul suo account Facebook:

Nei prossimi giorni si aprirà per me un nuovo capitolo d’impegno. Lascerò le mie responsabilità politiche e…

Posted by Maurizio Martina on Tuesday, January 12, 2021

Maurizio Martina ha spiegato che si tratta di una scelta importante e che si porta dietro una serie di forti emozioni personali. Dopo più di vent’anni passati a militare nella politica diretta e dopo le cariche di responsabilità politica e istituzionali nazionali, ecco che adesso compirà un nuovo passo verso le esperienze diplomatiche internazionali.

Martina ha poi ringraziato anche QU Dongyu, il Direttore della FAO, per la fiducia accordatagli e il Governo per aver contribuito ad accettare la proposta grazie anche al lavoro svolto dal ministro degli Esteri, dalla Farnesina e dalla Rappresentanza permanente.

1