di Valentina Dirindin 19 Maggio 2019
mc donald's venezuela

Un Happy Meal, la formula per bambini del menu di Mc Donald’s, in Venezuela costa più del salario minimo mensile del Paese. A denunciarlo è Business Insider che ha pubblicato la fotografia inviatagli da Jses Yepez, che vive a Caracas, e che mostrava un Happy Meal della nota catena di fast food venduto alla cifra di 18.500 bolivares.

Colpa dell’inflazione arrivata a livelli altissimi, che sta facendo impazzire i costi in Venezuela. La valuta venezuelana (il bolivar) ha perso oltre il 99% del suo valore dal 2013, e una gazzosa costava già un anno fa il 12% dello stipendio medio di un venezuelano. A oggi – puntualizza il Business Insider – il salario minimo mensile è cresciuto insieme al resto, arrivando a 40mila bolivar al giorno (cifra che comunque equivale a poco più di due Happy Meal). Una situazione che, tra l’altro, crea paradossi assurdi, in un Paese dove una sigaretta arriva a costare 1200 bolivar, mentre un litro di benzina ne costa sei.

“Vedendo quanto sia grave la crisi, tutto ciò che possiamo fare è ‘essere felici'”, ha detto l’autore dello scatto, riferendosi al nome del menu di Mc Donald’s.

[Fonte: Business Insider]