di Chiara Cajelli 6 Agosto 2019
mcdonald's-cosa-non-mangiare-lista-dipendenti

Il colosso McDonald’s ancora nel mirino, in quanto hanno da poco diffuso un elenco di cosa non mangiare. E sono stati gli stessi dipendenti a fornirlo.

Una sorta di lista nera di panini e altri prodotti che, a parere di chi lavora in McDonald’s, non andrebbero proprio consumati. A rivelare tutto è un articolo su Business Insider, che ha redatto la lista dopo aver intervistato molti dipendenti ed ex dipendenti che han commentato su Reddit: il loro giudizio sui prodotti Mc non sono dettati da gusto personale ma considerano qualità, modalità di cottura, apporto calorico, preparazione e distribuzione.

E altri fattori, come “People would pick food off the floor and serve it“, ovvero “c’è gente che raccoglie il cibo dal pavimento e te lo serve. O ancora “I used to work at McDonald’s. Don’t order our fish patties“, ovvero lavoravo da McDonald’s, non ordinare le polpette di pesce (da non non mi risultano in vendita, ma è comunque sconcertante).

Ecco dunque il verdetto. Il panino da non mangiare nel modo più assoluto sarebbe il Filet-O-Fish, una testimonianza rivela: “my McDonald’s kept the fish sandwiches in a super dirty cabinet and spent like five seconds cooking it when it actually gets ordered”, dove lavoro io han conservato i sandwich di pesce in un armadio super sporco e lo hanno cotto cinque secondi quando è stato effettivamente ordinato.

A seguire le insalate. L’insalata di pollo croccante ha più calorie di un Big Mac.

Optiamo quindi per il panino col pollo? No, perché non tutti sanno che il pollo nasconde uno strato di margarina. Per le bevande, più che evitare coca cola e simili andrebbe evitato il tè freddo, che è zuccheratissimo.

Mai ordinare oltre le 22h. Un intervistato sostiene che “several people would use the restroom without washing their hands or putting on gloves and then make food“, diverse persone cucinerebbero senza lavarsi le mani o senza indossare i guanti per maneggiare il cibo.

Fonte: mylondon.news