di Valentina Dirindin 1 Luglio 2020
McDonald's

Mai più cannucce di plastica da McDonald’s, almeno per quanto riguarda la Cina. Una svolta etica ed ecologica annunciata dalla filiale cinese di McDonald’s, con sede a Shanghai. La scelta della catena di fast food di rinunciare alle cannucce usa e getta in tutti i suoi locali cinesi, fanno sapere dall’azienda, porterà alla riduzione dei consumi di materie plastiche per un ammontare di circa 400 tonnellate all’anno.

Non male, verrebbe da dire, confermando che è una scelta a cui si dovrebbe in fretta a deguare il mondo intero, cosa che probabilmente avverrà. La plastica, prima del Coronavirus, era stata (a ragione) il nemico pubblico numero uno di questi ultimi anni, e le cannucce usa e getta erano finite nel mirino insieme a bicchieri, posate e piatti di plastica.

Ma da cosa verranno sostituite nelle bevande proposte da McDonald’s? L’azienda fa sapere che si potrà bere la propria Coca Cola direttamente attraverso il nuovo genere di coperchi per bicchieri. Semplice, ecologico e – ci scommettiamo – anche economico. Non solo un’iniziativa a lungo termine: il bando è già stato attivato in quasi mille punti vendita McDonald’s a Pechino, Shanghai, Guangzhou e Shenzhen ed entro fine anno dovrebbe coinvolgere altri locali in tutta la Cina continentale.

[Fonte: Ansa]