di Manuela 4 Novembre 2019
Hamburger McDonald's

Auguri all‘ultimo hamburger d’Islanda del McDonald’s: compie 10 anni. Ma la notizia non è questa, bensì il fatto che non si è ancora decomposto. Potete vedere le foto di questo panino miracoloso sulla pagina Facebook di Snotra House, in Islanda. Un super fan di McDonald’s ha conservato quello che, a tutti gli effetti, è l’ultimo hamburger di McDonald’s dell’Islanda: dopo 10 anni sembra pronto per essere mangiato, non è marcito o decomposto come ci si aspetterebbe.

La storia è questa: in Islanda non ci sono McDonald’s. Nel 2009, infatti, l’azienda aveva chiuso tutte e tre i suoi ristoranti in Islanda. Un uomo, fan degli hamburger di McDonald’s, aveva deciso di comprare un ultimo hamburger con patatine in modo da tenerli come una sorta di reliquia. L’uomo, di nome Hjortur Smarason, aveva sentito dire che i panini di McDonald’s avevano la tendenza a non decomporsi e voleva vedere se fosse vero o meno.

Adesso, a distanza di 10 anni, il panino non ha alcun segno di muffa o di marciume. Il panino è diventato una vera e propria attrazione del posto: è ospitato in una teca nella vetrina dello Snotra House, un ostello che si trova nel sud dell’Islanda. Siggi Sigurdur, proprietario dell’ostello, ha spiegato che è una cosa divertente che, però, ti fa riflettere su ciò che si sta mangiando. Non c’è alcuna muffa sul panino, solamente l’involucro di carta sembra essere un po’ invecchiato.

L’ostello sostiene che le persone arrivano da tutto il mondo per vedere l’hamburger e che anche il sito web, con la live streaming, riceve fino a 400.000 visite ogni giorno. Tuttavia l’hamburger non è sempre stato conservato in una vetrina. All’inizio Samarason si era limitato a conservare hamburger e patatine in un sacchetto di plastica in garage. Dopo tre anni aveva donato il reperto al Museo Nazionale d’Islanda, notando minimi cambiamenti nell’aspetto. Il Museo però, aveva spiegato di non essere attrezzato per conservare il cibo e lo aveva riconsegnato al proprietario originale.

Secondo Smarason (e la storia gli ha dato conferma), il Museo ha sbagliato: l’hamburger in realtà si conserva perfettamente da solo. L’hamburger è stato poi messo in mostra per un po’ in un altro ostello di Reykjavik, prima di finire nell’attuale casa. Chissà per quanti anni ancora sopravvivrà questo panino?

[Crediti | News.co.au]

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento