di Manuela 21 Maggio 2021
mcdonald

Come di sicuro ricorderete, dal 17 maggio nel Regno Unito si potrà tornare a mangiare dentro a ristoranti, pub e bar. Anche McDonald’s si sta preparando a riaprire al coperto in UK, ma inizialmente proporrà solamente il servizio ai tavoli.

Finora il colosso dei fast food è stato aperto solamente con le modalità di consegna a domicilio o asporto, ma adesso ha deciso di riaprire gradualmente i battenti seguendo le indicazioni per le riaperture del governo inglese.

Si era così cominciato il mese scorso con alcune filiali che avevano iniziato nuovamente con i pranzi all’aperto. Ora, invece, visto che sarà possibile mangiare di nuovo all’interno, ecco che si sta organizzando per far tornare i clienti a mangiare in sicurezza anche dentro ai locali.

Il consiglio è sempre quello di ordinare tramite l’app selezionando l’apposita opzione per mangiare all’interno. Intanto l’azienda ha aggiunto dei numeri a tutti i tavoli in modo che i clienti possano indicare il tavolo a cui sono seduti al personale che porterà poi il cibo in tavola.

Per assicurarsi, poi, che venga rispettato il distanziamento interpersonale, ecco che ci saranno meno posti a sedere rispetto al solito. Tuttavia si parla dell’apertura all’interno nel corso delle prossime settimane. Per ora McDonald’s nel Regno Unito rimane aperto con i pranzi all’aperto per un massimo di sei clienti, ma solo per quei locali che hanno spazi all’esterno ed esclusivamente per coloro che ordinano tramite l’app My McDonald’s.

[Crediti | Daily Mail]