di Valentina Dirindin 28 Maggio 2019
mc hive alveare mc donald's

Si chiama McHive ed è il McDonald’s più piccolo del mondo. Non serve nessun tipo di hamburger o patatine fritte, nemmeno nel formato baby dell’Happy Meal. I clienti del McHive, infatti, sono particolari e decisamente importanti per l’ecosistema: si tratta di api.

Realizzato in Svezia dall’agenzia di pubblicità locale Nord Ddb, il McHive è infatti un alveare disegnato come fosse un modellino del celebre fast food statunitense in miniatura, comprensivo anche di un patio e posti a sedere all’aperto, due finestre drive-thru e tutti gli annunci di McDonald’s che ti aspetteresti di vedere affissi sui vetri di un qualsiasi punto vendita.

L’idea di realizzare un’alveare che riproducesse un ristorante di McDonald’s è nata dalla collaborazione tra la catena di fast food e il team di pubblicitari guidato dallo scenografo e designer Nicklas Nilsson, nel tentativo di promuovere e contemporaneamente rendere omaggio a un’usanza dei locali svedesi, quella di mettere alveari sui tetti e fiori selvatici nei loro spazi verdi nel tentativo di salvare le api, che stanno morendo a un ritmo allarmante negli ultimi anni. L’iniziativa è dapprima partita in un paio di sedi di McDonald’s, allargandosi poi in tutta la Svezia.

[Fonte: People]