di Valentina Dirindin 30 Dicembre 2019
meghan-markle-stava-con-uno-chef

Succede anche ai reali: Meghan Markle e il Principe Harry, in vacanza in Canada, sono stati rimbalzati da un elegante ristorante che non ha accettato la loro prenotazione. Insomma, da oggi potete sentirvi meno soli, se almeno una volta nella vita vi è capitato di non essere stati benvoluti in un locale: non capita solo a noi comuni mortali, ma anche ai Duchi del Sussex.

Harry, Meghan e il piccolo Archie dovevano infatti cenare con circa quindici ospiti tra amici e familiari e hanno provato a prenotare un tavolo in un ristorante canadese (la coppia è lì per le vacanze di Natale) di cucina francese, il Deep Cove Chalet.

Eppure, incredibilmente, si sono sentiti dire di no. Certo, le motivazioni non sono esattamente le stesse che hanno indotto i buttafuori della discoteca a tenervi fuori dalla porta quella sera di vent’anni fa. Il ristorante, infatti, ha semplicemente e onestamente ritenuto di non essere all’altezza di garantire le misure di sicurezza previste per ospitare dei membri così importanti della famiglia reale britannica. Chissà se poi, come è successo a voi quella sera, anche Meghan e Harry, dopo essere stati rimbalzati, hanno optato per uno spuntino dal kebabbaro.

[Fonte: The Sun]