di Valentina Dirindin 19 Gennaio 2020
meghan-markle-stava-con-uno-chef

Un ristorante di Londra ha lanciato un menu dedicato all’addio di Megan Markle alla famiglia reale britannica, la cosiddetta “Megxit”.

Ma in che modo la proposta gastronomica del “M Threadneedle Street” (questo il ristorante – steak house che ha avuto l’idea) si ispira alla tormentata e chiacchierata vicenda del duca e della duchessa del Sussex? Semplice, nell’unico modo in cui la cucina dovrebbe farlo, ovvero con gli ingredienti.
Il menu proposto per la Megxit, infatti propone “un pasto a tre portate a tema britannico e canadese con “elementi di zenzero e glamour di Los Angeles”. Si può scegliere di restare più nel mondo britannico, con meatball e vini del territorio, o di spostarsi lontani da Sua Altezza Reale, ordinando cose come sandwich di granchio canadese o aragosta.

Un’idea simpatica per sfruttare commercialmente (e per sdrammatizzare) una vicenda che tiene banco nei giornali inglesi ormai da settimane, e che è considerata nella capitale britannica un vero e proprio affare di Stato. Le cose serie, però, rimangono fuori dalla tavola, dove il binomio UK VS Canada non può che diventare un menu creativo transoceanico.

Il “Menu Megxit” costa £ 65 (circa 77 euro) a testa e sarà disponibile fino a venerdì 31 gennaio.

[Fonte: Insider]