di Manuela 17 Aprile 2020
mercato

Il CAR si è offerto di sponsorizzare transennamenti e divisori per accessi e perimetri dei mercati a Roma. Il Centro Agroalimentare di Roma, infatti, ha lanciato l’iniziativa “Distanti, ma uniti” per aiutare la riapertura dei mercati garantendo tutte le misure precauzionali richieste per evitare la diffusione del Coronavirus.

Il CAR vorrebbe sponsorizzare il noleggio di transenne e divisori indispensabili per creare i perimetri e il contingentamento degli ingressi. A dare la notizia è stato Carlo Cafarotti, assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale, tramite un post su Facebook.

Cafarotti ha spiegato che è fiero del fatto che la Società partecipata voglia sostenere in tal modo il settore dei mercati. I rionali sono il cuore dell’approvvigionamento alimentare e anche in questa fase di emergenza da Covid-19 stanno svolgendo il loro lavoro in maniera egregia. Inoltre, come in passato e ancora di più adesso, i mercati rionali diventano un punto di riferimento collettivo per tutte le persone, assolvendo così anche a una precisa funziona sociale.

Adesso bisognerà vedere se questa offerta verrà accettata e quali criteri dovranno rispettare i mercati in vista di una riapertura più massiccia. Anche perché con l’avvicinarsi della Fase 2 tali riaperture aumenteranno, vedi per esempio il Veneto che ha nuovamente aperto i mercati.