di Giulia Gagliano 27 Agosto 2019

Novità in casa Metro Italia, che ha da poco annunciato l’ampliamento del proprio assortimento con Beyond Burger, ovvero il Burger vegetale senza glutine, vegano e senza ogm di Beyond Meat. Il celebre cash and Carry potrà quindi offrire nei suoi 50 punti vendita, un’alternativa vegetale alla sua clientela di professionisti della ristorazione.

Le alternative vegetali alla carne sono prodotti non sempre di facile reperimento per i ristoratori dato che ancora la loro diffusione all’ingrosso non è così frequente. “Beyond Burger è la risposta all’esigenza di benessere e di maggior controllo dell’alimentazione che proviene dai consumatori, ma che diventa anche parte delle scelte strategiche di un’azienda come Metro”, si legge in una nota.

La decisione insomma nascerebbe quindi dalla volontà dei consumatori e quindi di conseguenza dai ristoratori che chiedono ai grossisti soluzioni valide per chi non è disposto a mangiare carne. Nel frattempo l’azienda americana che produce carne vegetale, ormai quotata in borsa, sta iniziando già da qualche mese la sua organizzazione distributiva in Italia con la sua presenza in alcuni ristoranti e in alcuni punti vendita, anche se ancora pochi.

[Fonte Vegolosi.it]