di Marco Locatelli 5 Settembre 2020

Da bambino prodigio, capace di vincere il Pallone d’Oro nel 2001 a soli 21 anni, l’ex calciatore inglese Michael Owen ora vende la sua birra – con tanto di suo “faccione” sull’etichetta – in Asia, precisamente in Cina e Hong Kong.

Oggi 40enne, Owen ha lanciato sul mercato asiatico la sua birra IPA (ad alta fermentazione) dove – oltre alla sua immagine in etichetta, come già detto – compare lo slogan “Be the Best!”.

La scelta di questo mercato non è un caso: l’ex attaccante ha giocato in carriera in top team come Liverpool, Real Madrid e Manchester United, seguitissimi in Asia.

Soddisfazione da parte dal calciatore per la distribuzione della sua birra in Asia, che annuncia con tanto di tweet:

“Felicissimo di vedere che la birra Michael Owen IPA è ora in vendita in Cina e Hong Kong – scrive nel tweet -. Unisciti a noi nella degustazione della nostra birra IPA preferita! Giorni felici” scrive l’ex calciatore.

Oltre a produrre birra, oggi l’ex campione coltiva una forte passione per i cavalli e lavora in TV come opinionista sportivo.