di Valentina Dirindin 12 Marzo 2020
michel roux

È morto a 78 anni Michel Roux, celebre chef che ha portato ai massimi livelli la cucina francese in Gran Bretagna. Lo chef aveva aperto nel 1967 il suo ristorante Le Gavroche in Sloane Square a Londra, dove si guadagnò il soprannome di “padrino della cucina moderna”. Anni bui per il cibo nel Regno Unito, a sentir dire quel che raccontava lo chef, che in un’intervista nel 2017 a The Indipendent disse: “Siamo arrivati ​​a indicare la strada da seguire sapendo che avremmo affrontato una morte rapida o un rapido successo”. Il successo, in effetti, fu rapido: Le Gavroche, che proponeva una classica cucina francese, è stato il primo ristorante nel Regno Unito a vincere una stella Michelin nel 1974. poi, è stato il primo a riceverne due (1977) e infine nel 1982, dopo essersi trasferito nella più grande sede di Upper Brook Street, divenne il primo ristorante nel Regno Unito a ricevere tre stelle Michelin.

Non è l’unico primato che appartiene al ristorante: Le Gavroche infatti finì anche nel Guinness dei primati per aver servito il pasto più costoso: tre commesali vi spesero infatti quasi 21mila dollari (che includevano vino, liquori e sigari) nel settembre 1997.

Negli ultimi anni, lo chef è stato ospite di diversi programmi televisivi britannici, grazie al suo ruolo chiave nella storia della cucina del Paese.
Tra i cuochi che negli anni hanno lavorato nella cucina di Le Gavroche, nomi celebri come Marco Pierre White e Gordon Ramsay.

L’annuncio della sua morte viene fatto su Instagram dalla famiglia, mentre la Guida Michelin rende omaggio allo chef su Twitter definendolo “vero titano” del settore dell’ospitalità, e riconoscendo il suo ruolo di ispiratore “per un’intera generazione di chef”.