di Marco Locatelli 13 Marzo 2020

Sono giornate surreali, sospese, dove anche ogni minima azione quotidiana può diventare complicata di fronte all’emergenza sanitaria del coronavirus che sta mettendo in ginocchio il mondo intero, soprattutto in Italia. E così per aiutare i clienti a conquistarsi un pizzico di normalità, a Milano, un chiosco di primi piatti, pollo allo spiedo e sfiziosità fritte da asporto ha pensato di disegnare sull’asfalto di fronte al negozio delle orme bianche.

Una soluzione semplice quanto efficace – e indicativa di questi tempi – per permettere agli avventori del locale di mantenere tra di loro la distanza di sicurezza di 1 metro per prevenire la diffusione del covid-19. Protagonista di questa iniziativa è Giannasi, un’attività storica in via Porta Romana, aperta dal 1967 e che evidentemente non ha intenzione di gettare la spugna nemmeno in un momento come questo, ingegnandosi come può.

E così i clienti attendono il loro turno – muniti di biglietto per la coda ovviamente – fermi sulle loro orme distribuite in maniera ordinata su tutta la pavimentazione di fronte al chiosco.

FONTE IMMAGINE: INSTAGRAM CAMILLA CEREA