di Manuela 11 Marzo 2021
polizia

Spostiamoci a Milano: qui un ristorante è stato multato e chiuso perché al suo interno c’erano venti persone sedute a cena. Sanzionati anche tutti i partecipanti, mentre il controllo è avvenuto grazie alla segnalazione di un testimone che aveva notato all’interno del locale del movimento.

Il controllo è avvenuto intorno alle 23. Arrivati sul posto, gli agenti di Polizia hanno notato che la saracinesca del locale era chiusa, ma al suo interno c’era chiaramente qualcuno. Quando sono entrati hanno colto in flagrante venti persone sedute tranquillamente ai tavoli, in aperta violazione delle norme anti Coronavirus, tutti senza mascherina.

A questo punto sono partite le sanzioni: L’Officina del Riso di via Marghera, questo il ristorante in questione così come riportato da MilanoToday, è stato multato e chiuso per cinque giorni. A questo punto, poi, sono stati identificati tutti i partecipanti alla cena clandestina e sono stati anche essi multati.

La stessa cosa, fra l’altro, era capitata un paio di giorni fa ad un bar ristorante situato in via Bessarione: di sera, quando il locale avrebbe dovuto essere chiuso, erano stati scovate 27 persone seduti ai tavoli. Anche qui multe per tutti. Senza dimenticare quel bar che a inizio marzo era stato multato e chiuso perché continuava a servire gli aperitivi ai tavoli dopo le ore 18.

1