di Manuela 19 Settembre 2019
cozze

C’è un altro richiamo sul sito Salute.gov. Dopo il tonno affumicato a tranci, questa volta si tratta dei Mitili Coop. Mitilicoltori Associati: sull’avviso di richiamo si legge che la motivazione è legata a un rischio microbiologico. In questo caso, la data di pubblicazione sul sito e quella effettiva presente sul documento di richiamo coincidono: è quella del 18 settembre 2019.

Il marchio delle cozze richiamate è Cooperativa Mitilicoltori Spezzini con denominazione di vendita Muscolo Spezzino Prodotto selezionato e nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato di Antonio Verrini e Figli S.P.A. e Soc. Coop. Mitilicoltori Spezzini a r.l. Il marchio di identificazione dello stabilimento/del produttore è IT 11 CSM CE, mentre il nome del produttore è Soc. Coop. Mitilicoltori Spezzini a r.l. con sede dello stoabilimento in via S. Teresa 21 a Lerici (SP).

Il lotto di produzione ritirato dal commercio è 09-09-19 FL, relativo ai sacchetti di rete da 2 chilogrammi e confezioni commerciali da 5/10 chilogrammi. Il motivo del richiamo è la presenza di batteri patogeni, più specificatamente Salmonella spp. presente in 25 grammi di prodotto. Le avvertenze del richiamo specificano che i consumatori non debbano mangiare il prodotto ancora in loro possesso: devono o smaltirlo e riconsegnarlo al punto vendita di acquisto.

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento