di Manuela 6 Gennaio 2021
trippa

A Moncalieri è scoppiato un brutto incendio alla fabbrica della trippa “Tripa’d Muncalé”: si parla di danni ingenti. Le fiamme sono divampante dal capannone di via Alba poco prima delle 21 ieri sera, distruggendo l’azienda.

I Vigili del Fuoco sono intervenuti prontamente, ma nonostante il lavoro svolto da ben tre squadre di pompieri c’è stato poco da fare: sono bruciati anche i macchinari. Solo intorno alla mezzanotte sono riusciti a circoscrivere le fiamme. Nel frattempo i Carabinieri hanno avviato tutte le indagini del caso per capire da dove siano partite le fiamme.

Paolo Montagna, sindaco di Moncalieri, non appena giunto sul posto per dare sostegno ai lavoratori e alla famiglia Casto, proprietaria dell’azienda, ha spiegato che i Vigili del Fuoco stavano cercando di spegnere l’incendio e che, al momento, non si conoscevano le cause per cui si erano scatenate le fiamme. Nel frattempo sui social è partita anche una raccolta fondi per aiutare l’azienda e i suoi dipendenti.

L’azienda “Tripa’d Muncalé” era nata a fine Ottocento: originariamente era una macelleria a conduzione famigliare. Col passare del tempo si era poi ingrandita fino a diventare la realtà che era oggi.

Nel settore è un’azienda leader, tanto da essere la prima in Italia per volume di merce prodotto e trasformato.