di Marco Locatelli 3 Dicembre 2019

16 mila bottiglie di vino trafugate a Montebello Vicentino, in provincia di Vicenza, nella notte fra sabato e domenica scorsi alla Enoitalia di via del Lavoro.

Il colpo è stato perpetrato da una banda di ladri che, una volta depredato il bottino, si è data alla fuga. Secondo le prime ricostruzioni, i lestofanti avrebbero agito con il favore della notte, verso la mezzanotte e mezza, tra sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre.

I ladri sono riusciti ad entrare nel capannone dove si trovavano le bottiglie forzando il cancello di ingresso dell’azienda e hanno caricato le numerose casse di vino su un camion. Stando alle ipotesi delle forze dell’ordine, il furto non sarebbe durato meno di tre/quattro ore alla luce dell’enorme quantitativo di bottiglie trafugate: 16 mila per un valore di 45 mila euro, destinate alla catena di supermercati Lidl.

Il furto è stato scoperto solo ieri mattina, lunedì 2 dicembre, e la denuncia ai carabinieri è scattata immediatamente. Le immagini delle telecamera di sorveglianza dovrebbe aiutare le forze dell’ordine nelle indagini.

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento