ape car puglia

C’è una novità gastronomica sulle spiagge pugliesi: la mozzarella arriva in riva al mare a mo’ di street food, direttamente con un ape car. L’idea è venuta a Marco Valente, imprenditore di 39 anni, che gestisce a Taranto con il fratello il caseificio San Marco. A partire da quest’estate, a Lido Gandoli, fra Taranto e Leporano, un ape car venderà un’alternativa buona e divertente per il pranzo dei bagnanti sulla spiaggia: la mozzarella e gli altri prodotti del caseificio di famiglia. Il baracchino di street food tipicamente italiano si chiama “Mozzapella”, ed era già stato sperimentato al Nord Italia, come racconta Marco Valente a Repubblica Bari: “Sono riuscito a spostarmi nel raggio di 100 chilometri, fra Milano e Verona proponendo sia la vendita giornaliera che il finger food, la degustazione di prodotti tipici e la puccia salentina”. L’esperimento era stato un tale successo che Valente ha poi deciso di ripeterlo nei mercati rionali pugliesi e, oggi, di proporre la mozzarella in versione street food anche ai villeggianti del Salento. E, vista l’origine del carretto, non può di certo mancare la puccia, farcita con capocollo di Martina, stracciatella o cuore di burrata, pomodori secchi o rape sott’olio. Un’esperienza di vero street food pugliese che non vediamo l’ora di provare.

[Fonte: Repubblica Bari | Foto: Facebook]

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento