Mr. Pringles, la mascotte delle patatine in tubo, cambia look

Mr. Pringles, mascotte delle patatine in tubo, ha deciso di rifarsi il look: la base rimane sempre quella, ma viene semplificato il design.

Mr. Pringles

Restyling per Mr. Pringles, la mascotte delle patatine in tubo più famose: l’iconica faccia baffuta (che sì, ha un nome pure lei!) ha deciso di cambiare look.

Non è certo la prima volta che succede, anzi, è già la sesta. Più precisamente esistono sei versioni del logo delle patatine Pringles:

  • 1967: quella originale con viso baffuto visto frontalmente, logo con scritta gialla e sfondo nero
  • 1986: volto sempre frontale, ma meno allungato orizzontalmente e logo con sfondo nero e scritta tendente al giallo-arancione
  • 1996: il volto è frontale, ma leggermente inclinato in diagonale. I capelli e i baffi diventano castani e scompaiono i pomelli rosati delle guance. Anche la scritta diventa diagonale, ma sempre gialla su fondo nero
  • 2001: il volto è ancora inclinato in diagonale, ma guarda verso l’alto a destra. I capelli si riducono di dimensioni, i baffi diventano più evidenti e sono sempre castani. Compare un cravattino rosso. Cambia il logo: la scritta è sempre gialla, ma su fondo rosso ed è in diagonale seguendo l’asse del viso
  • 2009: il volto è in diagonale e guarda ancora in alto, i baffi predominano ancora di più. È sempre presente il cravattino rosso, ma nel logo è scomparso il fondo rosso della scritta Pringles. La scritta è sempre in diagonale
  • 2021: il volto è in diagonale e guarda in alto a destra, ma le linee sono state semplificate. I capelli sono spariti del tutto, al loro posto compaiono le sopracciglia. I baffi sono totalmente neri ed è scomparso anche il cravattino. La scritta torna orizzontale, è bianca su fondo rosso (e ricorda un po’ il cravattino perduto)

pringles

Nel 2021, dunque, abbiamo un Mr. Pringles più espressivo grazie alle sopracciglia, mentre il cravattino si trasforma nel fondo della scritta Pringles. Niente più capelli, ma baffoni sempre più folti. Il tentativo è quello di far apparire questa mascotte più giocosa e giovanile.

Anche il tubo delle Pringles subirà, poi, un restyling. Il gusto sarà maggiormente evidenziato e verrà dato risalto agli ingredienti, alla gamma dei sapori e alla forma.

A proposito dei sapori, pare che in Italia quelli maggiormente apprezzati dai consumatori siano:

  1. Original
  2. Paprika
  3. Sour Cream and Onion
  4. Hot & Spicy

Elisa Tudino, marketing activation lead di Kellogg Italia, ha spiegato che Mr. Pringles ha voluto modificare il suo look diventando ancora più audace. L’azienda è soddisfatta del suo nuovo aspetto: Mr. Pringles rimane un’icona, ma diventa moderno e divertente. Non ci saranno, invece, variazioni del gusto.

Potrebbe interessarti anche