di Marco Locatelli 29 Marzo 2021

Coccolare un gatto o semplicemente accarezzarlo, facendosi catturare dalla sua eccentrica vanità, è un’esperienza che non tutti possono permettersi. Sono infatti molte le persone che soffrono di allergia al gatto. Nestlè sta però per lanciare un nuovo cibo per gatti che promette di ridurre questo problema.

L’obiettivo di questo alimento è di ridurre le proteine che nel gatto scatenano reazioni allergiche negli esseri umani.

Pro Plan LiveClear, questo il prodotto in questione, sarà inserito nella linea Purina, la filiale americana di Nestlè specializzata nella vendita di alimenti per animali domestici, e verrà commercializzato dal prossimo aprile in Svizzera, ma probabilmente a breve arriverà anche da noi. È il risultato di oltre un decennio di ricerca.

Ma come funziona nello specifico? Il prodotto va a ridurre il Fel d 1, una proteina che i gatti producono nella loro saliva, considerato il principale allergene. Negli alimenti Pro Plan LiveClear viene utilizzato come ingrediente principale una proteina specifica delle uova, ed è questa che va a contrastare la produzione della proteina Fel d 1 nella saliva del gatto.

“Mentre il gatto mangia le crocchette ricoperte con la specifica polvere di uova, queste neutralizzano Fel d 1 nella bocca del gatto”, ha spiegato Ebenezer Satyaraj, immunologo della Nestlé Purina Research.

La dieta ovviamente non elimina del tutto la proteina e quindi il carico di allergeni. Tuttavia Nestlè sottolinea come il suo Pro Plan LiveClear sia il primo cibo per gatti in grado di abbassare gli allergeni del pelo e della forfora grazie a questa nuova formula.

Inoltre la proteina dell’uovo viene digerita in modo sicuro dai gatti, fanno sapere da Purina.

Fonte: Swissinfo.ch e prnewswire.com

1