New York, le norme speciali per i dehors estese per un anno

Il governatore dello Stato di New York Andrew Cuomo proroga le leggi speciali che consentono ai ristoranti di occupare il suolo pubblico.

new york

Il governatore dello Stato di New York Andrew Cuomo ha firmato una legge che consentirà ai ristoranti di continuare a utilizzare gli spazi pubblici per servire da mangiare all’aperto per un altro anno. Una normativa speciale in deroga era stata introdotta per la prima volta nel giugno 2020, consentendo ai ristoranti di utilizzare spazi comunali come marciapiedi e strade per posizionare i dehors e aumentare i coperti, a parziale risarcimento dai danni economici subiti per la pandemia e le varie restrizioni.

“Prorogando l’ancora di salvezza tanto necessaria per consentire ai ristoranti di utilizzare spazi pubblici all’aperto durante la pandemia, lo Stato di New York assicura che queste piccole imprese saranno in grado di continuare a utilizzare questi spazi mentre lavorano per ricostruire e sostenere la ripresa“, ha detto Cuomo nel suo annuncio mercoledì scorso.

A differenza dei pasti all’aperto, la maggior parte delle disposizioni COVID-19 di Cuomo era già scaduta il mese scorso dopo 474 giorni. È stato un segno che New York sta lentamente tornando alla normalità dopo più di un anno di chiusure e mascherine obbligatorie. Cuomo ha iniziato a revocare le norme anti COVID-19 a febbraio. A maggio, con il crollo del tasso di nuovi casi, ha posto fine alle restrizioni basate sulla capacità per la maggior parte delle aziende.

[Fonte: NBC]

Potrebbe interessarti anche