Novara, sindacalista Lidl ucciso da un camion durante una manifestazione

Un camionista ha forzato il blocco e trascinato l'uomo per dieci metri: secondo Cobas e testimoni in modo intenzionale.

lidl-svezia-album-ambient-suoni-registrati-supermercato

Un sindacalista è rimasto ucciso da un camion durante una manifestazione dei lavoratori della logistica nei pressi dello stabilimento Lidl di Novara. Precisamente a Biandrate, dove si trova il deposito territoriale Lidl e dove stava iniziando una protesta. L’uomo si chiamava Adil Belakhdim, aveva 37 anni e faceva parte del sindacato Si Cobas Lavoratori Autorganizzati, con il ruolo di coordinatore a Novara. Lascia una moglie e due figli di 4 e 6 anni.

Le prime ricostruzioni hanno parlato di un incidente dato che l’uomo è stato trovato nei pressi di un attraversamento pedonale, ma secondo le testimonianze e la pagina Facebook Si Cobas, invece, c’era stata una discussione e poi il camion si sarebbe mosso intenzionalmente per forzare il presidio, travolgendo altri lavoratori e trascinando Adil per una decina di metri.

Ucciso da un camion il nostro Coordinatore dei SiCobas Novara Adil durante lo sciopero nazionale in corso alla Lidl di…

Posted by Si Cobas Lavoratori Autorganizzati on Thursday, June 17, 2021

L’autista del camion si è allontanato in fretta, ma è stato fermato poco dopo, in autostrada.

[Fonte: Fanpage]

 

 

Potrebbe interessarti anche