di Giulia Gagliano 22 Settembre 2019

Un bimbo di meno di due anni, figlio di una coppia vegana, è stato ricoverato all’ospedale San Francesco di Nuoro per un avanzato stato di denutrizione. Il piccolo è apparso grave, ma non è in pericolo di vita.

Stanco, magrissimo, senza voglia di ridere o giocare, così è apparso ai medici il bambino. L’ospedale sta valutando se sporgere denuncia formale su quanto accaduto, anche se la coppia, che ha un altro figlio più grande, starebbe collaborando bene con i medici che hanno in cura il piccolo. “Noi siamo vegani e lo è anche lui”, si sarebbero giustificati con i medici. In ospedale il piccolo è stato immediatamente sottoposto alle analisi ematologiche per capire se ci fosse qualche malattia o batterio. Niente di tutto ciò, gli esami lo hanno escluso. La diagnosi è stata solo una: denutrizione. Ora è ricoverato nel reparto di Pediatria e dopo essere stato sottoposto alle prime cure le sue condizioni sono leggermente migliorate. “Ci occupiamo delle problematiche alimentari che riguardano i bambini con grande attenzione”, ha detto all’Ansa la direttrice dell’Assl nuorese Grazia Catina.

[Fonte: La Stampa]