di Valentina Dirindin 25 Dicembre 2019
panettone ikea 2019

Solo i corrieri più veloci hanno ricevuto il regalo di Natale aziendale (un bel panettone) in una ditta in Piemonte. È quanto denunciano i sindacati, che raccontano il curioso caso dei dipendenti della Teamwork delle sedi Amazon di Marene e Brandizzo.

L’azienda smentisce, spiegando che tutti hanno ricevuto o stanno ricevendo (magari solo un po’ in ritardo) un pensierino natalizio, ma il sindacato ribadisce: solo una parte dei dipendenti ha avuto il panettone regalo per la fine dell’anno, considerato dalla ditta come una sorta di premio di produttività. E così, solo i più meritevoli – quelli che hanno rispettato tempi e numeri delle consegne – si sono portati a casa il tipico dolce natalizio.

Ma Babbo Natale arriva dappertutto, e a intervenire per rimettere le cose a posto è stato proprio il sindacato, con la Uil che ha deciso di consegnare i panettoni anche ai dipendenti più discoli, quelli che non avevano ricevuto il tanto ambito premio aziendale.

“Non è il modo di fare – ha spiegato a Repubblica Gerardo Migliaccio, segretario della Uil Trasporti – non si dividono i lavoratori tra buoni e cattivi perchè i primi non rispettano le buone norme di comportamento, anche del codice della strada, e i secondi si. Chi tenta di dividere i lavoratori sbaglia. Alla Befana cosa faranno, consegneranno carbone?”.

[Fonte: La Repubblica]