Panettoni e pandori: nel 2021 prezzi più alti del 12%

Secondo l’Osservatorio Nazionale Federconsumatori crescono i prezzi di panettoni e pandori, in tutte le loro varianti, con una media del +12% sul 2020.

Dove comprare il panettone a Roma

Il Natale 2021 sarà più caro del 2020, almeno a giudicare da panettoni e pandori, che vedono aumentare i loro prezzi del 12%. In realtà, ahinoi, la regola sembra valere un po’ per tutto quello che tradizionalmente mettiamo sulle nostre tavole durante le feste:l’inflazione e le generali difficoltà di approvvigionamento internazionali stanno facendo aumentare i prezzi di tutte le materie prime, e la maggior parte dei prodotti alimentari seguono questa scia.

Così come i dolci preferiti per le festività natalizie, il pandoro e il panettone. Come ogni anno l’Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha realizzato un’indagine sui costi dei due famosi dolci tradizionali e delle loro varianti, scoprendo che quest’anno gli italiani dovranno fare i conti con una notevole lievitazione dei prezzi, dovuta in larga parte all’aumento del costo della farina di frumento, che da marzo a oggi è salita ben del 38%.

melegatti pandoro

L’aumento medio dei dolci di Natale è del 12% rispetto al 2020, con un particolare aumento del prezzo medio del pandoro classico, monitorato prendendo in considerazione sia i prodotti delle marche più blasonate che di quelle meno conosciute e private label, che risulta pari a 11,53 euro (+21% rispetto all’anno precedente).

Il panettone classico – secondo l’indagine che ha monitorato anche i costi dei mini panettoni (+25%) dei panettoni realizzati con gusti e ricette differenti rispetto alla ricetta tradizionale (+11%), dei panettoni senza glutine (+8%)e dei panettoni artigianali (+8%) – cresce invece dell’11%.