di Valentina Dirindin 4 Marzo 2020
Martín-Berasategui-y-Paolo-Casagrande

Un inno alla buona immigrazione italiana, in un momento in cui gli Italiani non hanno grande facilità a spostarsi: suona come un piccolo paradosso la partecipazione di Paolo Casagrande alla finale di Masterchef Italia 9. Ma ecco chi è lo chef trevigiano a capo del Ristorante Lasarte, tre stelle Michelin a Barcellona, che domani sera sarà ospite del più celebre cooking show della televisione italiana.

Appassionato di cucina sin da giovanissimo, Casagrande ha iniziato a fare esperienze in diversi ristoranti italiani per poi spostarsi a Londra, a Parigi e infine, nel 2003, nel ristorante Lasarte (Guipúzcoa), nei Paesi Baschi, alla corte dello chef più stellato di Spagna, Martín Berasategui.

Qui inizia un sodalizio che va avanti ancora oggi, e che porta Paolo Casagrande dapprima a capo delle cucine di Berasategui del ristorante M. B. dell’hotel Ritz-Carlton alle isole Canarie, dove conquista la sua prima stella Michelin, e poi nel Ristorante Lasarte a Barcellona, aperto nel 2006 e arrivato in cima alle gratificazioni della Michelin nel 2017.

Un ristorante che porta avanti un’idea di cucina basata su “una ricetta per il successo abbastanza semplice: lavorare, sforzarsi, sentire, ascoltare, parlare, gustare, osservare, emozionare, migliorare, eccitare, pensare, immaginare, ispirare, decorare, coccolare, riflettere, ricercare e lavorare – lavorare con soddisfazione, entusiasmo, intelligenza e intuitivamente per trasmettere i sapori della migliore esperienza gastronomica ai palati che vogliono provarla”.