Pasta massacrata da una presentatrice belga dopo la vittoria dell’Italia

Una presentatrice sportiva belga si prende la sua rivincita dopo la sconfitta agli Europei di calcio massacrando un piatto di pasta.

presentatrice belga pasta

Se vuoi fare davvero male a un Italiano, toccagli la pasta: sembra aver imparato la lezione a memoria la presentatrice di eventi eSports di nazionalità belga Eefje Depoortere, che ha simpaticamente deciso di massacrare il nostro piatto nazionale dopo Belgio -Italia.

Una sorta di divertente vendetta per la sconfitta ai quarti di finale di Euro 2020, che ha portato l’Italia in semifinale (che verrà giocata contro la Spagna martedì 6 luglio alle 21).

La presentatrice, in un divertente video pubblicato su TiKTok, ha indossato la maglia rossa nera e gialla della sua nazionale e, armata di cattiveria e di un sorrisetto malizioso, ha iniziato a distruggere un povero piatto di pasta. Prima a spezzato gli spaghetti prima di buttarli nell’acqua bollente, poi ha usato forchetta e coltello per tagliarli una volta impiattati e conditi col sugo di pomodoro.

La popolarissima presentatrice belga ha poi osato perfino condire il tutto con abbondante maionese, spremendo il tubetto direttamente nel piatto con vigore, prima di assaggiare e di mostrare una faccia più che soddisfatta per il risultato. Il modo giusto per toccare nel vivo i tifosi italiani e prendersi la sua piccola rivincita, distruggendo uno dei nostri simboli nazionali più amati. Dopo il calcio, naturalmente.

Potrebbe interessarti anche