di Valentina Dirindin 5 Settembre 2020
pecora texel

È stata battuta all’asta in Scozia la pecora più preziosa del mondo per lei c’è stato chi è stato disposto a pagare ben 367.500 sterline, cioè circa 414mila euro.

Una cifra record per una pecora, anzi, per la precisione, per un montone. Double Diamond – questo l’azzeccatissimo nome dato all’animale dal suo allevatore, Charlie Boden – è un esemplare di sei mesi di pecora di Texel. Si tratta di una razza storicamente proveniente dai Paesi Bassi e dotata sia di una morbida lana, utilizzata soprattutto nel settore calzaturificio, che di una carne molto pregiata, magrissima e di grande qualità. “La preferita dei macellai”, dicono quelli della Texel Sheep Society, che ne hanno da anni fatto un claim.

Alla tradizionale asta di Lanark, vicino a Glasgow, gli acquirenti si sono dati battaglia per questa pecora, con una base d’asta di 10.500 sterline e un prezzo di chiusura da capogiro, con cui re agricoltori si sono accaparrati l’animale, facendo una colletta.

Non è la prima volta che in quest’asta si assiste a prezzi da urlo: nel 2009 un altro esemplare di Texel, chiamato Deveronvale Perfection, era stato venduto alla ragguardevole cifra di 230mila sterline, pari a poco meno di 260mila euro. Allora si era segnato un record nel settore: record che è stato ampiamente battuto quest’anno.

[Fonte: ABC News]