Pecorino Sardo dop: ora è tutelato anche in Giappone

Dal 2 agosto il Pecorino Sardo dop è tutelato anche in Giappone. Il Consorzio di Tutela: "Fa ben sperare sulla crescita delle esportazioni verso il Paese del Sol Levante".

pecorino sardo

Il Pecorino Sardo dop ora è tutelato anche in Giappone. Dal 2 di agosto, infatti, il formaggio è stato ufficialmente inserito nella nuova lista delle indicazioni Geografiche soggette a protezione in Giappone dal maff (ministry of agricolture, forestry and fisheries) – Intellectual Property Division, Export and International Affairs Bureau di Tokyo.

Insieme al Pecorino Sardo sono presenti altri prodotti tipici italiani, come il Prosciutto di Modena, e anche prodotti francesi, greci o spagnoli.

“Un grande risultato – fa sapere il Consorzio di Tutela – per tutti i produttori che credono nelle enormi potenzialità di questo grande formaggio Dop che ci fan ben sperare sulla crescita delle esportazioni verso il Paese del Sol Levante, rivelatosi negli ultimi anni come uno dei più importanti partners commerciali emergenti al di fuori dell’Unione Europea”.

Per quanto riguarda, invece, il mercato, sono 325.000 le forme marchiate di Pecorino Sardo nel primo semestre 2021. Di queste, l’89% sono sul mercato nazionale e l’11% su quello estero, per un valore totale compreso fra i 15 e i 20 milioni di euro.

Potrebbe interessarti anche