Peperone crusco, il prodotto italiano più citato nelle recensioni online

Il report “L’Enogastronomia in Italia” effettuato da Travel Appeal fa una foto chiara attraverso le recensioni online dei gusti enogastronomici dei turisti in Italia.

Sono oltre 200 mila le recensioni online che elogiano il peperone crusco, prodotto tipico della Basilicata. A farlo svettare in cima alle classifiche è il report L’Enogastronomia in Italia”,  effettuato da Travel Appeal, startup specializzata in Data Science e Intelligenza Artificiale per l’industria del turismo, con un’analisi dettagliata fra 17 milioni di recensioni online.

I viaggiatori amano sempre di più far conoscere i territori che visitano e molto spesso lo fanno attraverso i prodotti tipici che identificano un luogo e condividendo online le proprie recensioni sui ristoranti e sui piatti degustati.

E se per la Basilicata vince il peperone crusco, il Nord Italia si piazza in classica con  la carne salada del  Trentino e la polenta concia, con un buon 82% di recensioni positive  a 4 e 5 stelle.

Il report cita anche i piatti con il maggior numero di recensioni negative e in questo caso la classica cacio e pepe romana e il più piemontese vitello tonnato si aggiudicano un punteggio che sfiora a mela pena le due stelle. Probabilmente, i turisti che degustano questi piatti tipici della tradizione italiana restano delusi dalla non corretta esecuzione della ricetta.

Avatar Patrizia Laquale

22 Giugno 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento