Pernigotti, una cioccolateria di Torino pronta a salvarla

Una cioccolateria torinese starebbe ultimando il piano per la reindustrializzazione della Pernigotti.

Si accende un barlume di speranza per la Pernigotti. Dopo i vari tentativi di salvataggio, per l’azienda di cioccolato sembrerebbe aprirsi una nuova porta. Secondo quanto riporta Mole 24 infatti , il gruppo torinese Spes starebbe ultimando il piano per la reindustrializzazione dello stabilimento. E partire dal prossimo settembre, garantirebbe la ricollocazione di circa 50 dipendenti con lo stesso livello di retribuzione e successivamente proporrebbe anche un contratto pluriennale per la fornitura delle materie prime per la produrre, come terapisti, cioccolato e gianduiotti.

“La nostra proposta è seria e il piano industriale è in fase avanzata – ha confermato il presidente del gruppo Spes, Antonio Di Donna – Ci siamo da subito impegnati in questo progetto perché l’impegno sociale è nella nostra natura. E qui ci sono posti di lavoro a rischio e anche un’eccellenza produttiva da tutelare”.

Avatar Giulia Gagliano

19 Luglio 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento