di Manuela 27 Dicembre 2019
Anziani a tavola

A Perugia sono aumentate le richieste di soccorso al 118. Il motivo? Troppe abbuffate a Natale per gli anziani che hanno causato malori tali da necessitare anche di un ricovero in ospedale. Si parla sempre ironicamente delle abbuffate natalizie, ci si preoccupa dell’aumento del peso, ma non si considera che nei convitati anziani, sofferenti magari per malattie croniche, questo eccesso di cibo può causare problemi anche gravi.

Ed è proprio quanto accaduto alla centrale del 118 di Perugia, la quale ha rivelato che durante il pomeriggio di Natale sono pervenute parecchie richieste di soccorso da chi aveva leggermente ecceduto con le portate. La maggior parte dei malori segnalati era legato anche al troppo tempo passato seduti a tavola ad abbuffarsi.

I soccorritori hanno spiegato di essere stati chiamati a Perugia, Assisi, Castiglione del Lago e in diverse altre città e paesi della zona. I sanitari hanno dovuto trasportare parecchie persone ultraottantenni, sia uomini che donne, in ospedale. Un comunicato diramato proprio dall’ospedale di Perugia ha fatto sapere che tutti i pazienti che hanno richiesto aiuto sono stati ricoverati nel nosocomio e tenuti in osservazione: si è reso necessario, infatti, monitorare i parametri vitali perché, a causa delle libagioni esagerate, si erano riacutizzate malattie cardiache e respiratorie.