di Manuela 3 Dicembre 2020
vongole

Buone notizie dal settore della pesca: la Commissione pesca dell’Europarlamento ha dato il via libera alla pesca delle vongole di taglia più piccola rispetto a quanto previsto dagli standard UE nel Mar Adriatico. Si parla di vongole delle dimensioni di 22 millimetri.

I coordinatori dei gruppi politici della Commissione hanno stabilito che non ci saranno obiezioni all’atto delegato che autorizzerà i pescatori italiani a raccogliere e commercializzare le vongole più piccole. Con buona pace degli spagnoli: esattamente come accaduto nel 2019, gli eurodeputati spagnoli presenti in Commissione avevano minacciato di richiedere un respingimento della norma.

Pietro Bartolo e Giosi Ferrandino, eurodeputati Pd, tramite una nota hanno specificato che i pescatori italiani potranno continuare tranquillamente a pescare le vongole nel Mar Adriatico in quanto le obiezioni degli spagnoli si sono rivelate senza alcun fondamento.

Diversi studi scientifici, infatti, hanno riconosciuto inequivocabilmente che la deroga, già concessa fra l’altro l’anno scorso in quanto le vongole italiane tendono a essere più piccole di quelle presenti nelle acque spagnole, non ha avuto impatto negativo sullo stato di questa risorsa. Inoltre anche la situazione degli stock è stabile, forse addirittura in miglioramento. E questo è merito anche dell’impeccabile comportamento dei pescatori italiani, nonché del lavoro di squadra fatto insieme al Governo e alle diverse associazioni di categoria.

1