di Veronica Godano 28 Febbraio 2020

Dopo indiscrezioni varie e un po’ di attesa, il 25 marzo arriverà a Roma Pescaria: il fast food di pesce di Polignano a Mare (BA). Sarà il primo Pescaria della Capitale e inaugurerà in via Leone IV 14, zona Prati.

Ad annunciare l’apertura, una foto postata sulla pagina Facebook ufficiale dell’azienda con questo messaggio: “Roma, 25 marzo 2020, via Leone IV 14. Ci siamo, abbiamo anche la data!”. Nell’immagine un enorme panino di pesce adagiato sul Colosseo.

Sarà una festa iniziale in cui si esibiranno live gli Skanderground, gruppo pugliese a cui Pescaria è particolarmente legato e si assaggeranno (ovviamente) i succulenti panini di pesce.

Pescaria aderirà a una filosofia completamente plastic free: da dicembre 2018, ha scelto, infatti, di non utilizzare la plastica monouso risparmiandone circa 6 tonnellate al mese per punto vendita. Al suo posto posate e bicchieri in PLA, materiale derivato dal mais perfettamente biodegradabile e compostabile.

Il brand conta 4 sedi già esistenti, quella in Puglia, le 2 di Milano e quella di Torino. Recentemente è stata premiata da Forbes come una delle migliori eccellenze italiane, grazie all’offerta di uno street food veloce e in grado di reinventarsi ogni giorno con panini sempre diversi a base di: polpo fritto, rape, aglio e olio, mosto cotto di fichi, ricotta e pepe, olio alle alici.

Fonte: Roma Today