di Chiara Cajelli 2 Luglio 2019
pesce-rarissimo-isola-elba-commestibile

Si tratta di un Mora ed è un pesce rarissimo preso dal peschereccio Azzurra a largo dell’Isola d’Elba: non si era mai visto da quelle parti e a quanto pare è commestibile.

Emozionati i pescatori su Azzurra, che si sono trovati attaccato al palamito di profondità questo pesce sconosciuto (segnalato davvero di rado), dagli occhi enormi e di dimensioni importanti. I pescatori, avendo incertezze sul bottino, si sono rivolti a Yuri Tiberto – direttore dell’Acquario dell’Elba – e a Francesco Tiralongo – responsabile scientifico del progetto Alienfish per il monitoraggio e studio delle specie ittiche rare e aliene nei mari italiani- che ne hanno appunto confermato la natura rara.

Proprio Tiralongo ce lo descrive: “la bocca di questo vorace predatore è munita di denti piccoli, ma appuntiti. Nelle acque italiane è una specie nota esclusivamente agli specialisti in quanto viene catturata solo sporadicamente e generalmente con attrezzi che operano a grandi profondità, l’habitat in cui vive. Proprio per tale motivo appare molto più rara di quanto in realtà non sia. La specie è commestibile, le carni vengono riportate come buone”.

Fonte e immagine: iltelegrafodilivorno.it