Pisa, la “street food gallery” aprirà a novembre

Il progetto della "street food gallery", a Pisa, prenderà vita durante il mese di novembre dopo i numerosi rinvii causati dal Covid.

Il progetto della “street food gallery” in Via Sancasciani, a Pisa, si sta finalmente preparando per l’apertura dopo la moltitudine di rinvii causati dall’epidemia di Covid-19: la data di esordio non è ancora stata definita con precisione, tuttavia è prevista per il mese di novembre. Ne è certo il promotore dell’iniziativa Christian Santaniello, che a proposito dell’inaugurazione di questa nuova cittadella del gusto, ricavata dai locali abbandonati della ex discoteca Akua Keta, annuncia anche di essere alla ricerca di personale.

panini, street food

La “street food gallery” vanterà una decina di stand che proporranno una selezione di qualità per tutti i gusti. “C’è Octopus Sea Food della banchina di Viareggio” spiega Santaniello “c’è Lowengrube con specialità bavaresi, la pasta fresca di Massimo Rutinelli, l’antipasteria di Francesco Cuomo, poi thailandese, cocktail bar…”

Sulla struttura e funzionamento del progetto, Santaniello ha voluto puntare su un modello che potesse essere agile e innovativo. In particolare, uno dei dieci stand all’interno della gallery “che sarà usato a rotazione per periodi di tempo variabili, anche con banchi mobili, per avere sempre delle novità da offrire. In questo caso accettiamo ancora prenotazioni da parte di possibili esercenti interessati”.

Potrebbe interessarti anche