di Marco Locatelli 26 Novembre 2020

La scomparsa di Diego Armando Maradona non poteva che scuotere l’anima del pizzaiolo napoletano Raffaele Diego Armando Capaccio, 36 anni, nato proprio 21 giorni dopo l’arrivo del Pibe de Oro a Napoli. E così ha dedicato al suo campione un pizza a forma di cuore.

Capaccio gestisce, a Napoli ovviamente, la pizzeria “10 Maradona” nel Rione Traiano. Alla nascita i suoi genitori non hanno avuto dubbi e – come tante altre famiglie all’epoca (quando Maradona faceva vincere scudetti e una Coppa Uefa al Napoli a suon di goal) – decisero di dare al proprio figlio i due nomi del campione.

“È un onore per me essere stato chiamato come lui – racconta Capaccio ai microfoni de Il Riformista -. Anche la mia pizzeria ho voluto dedicarla al più grande calciatore di tutti i tempi”.

Fonte: Il Riformista

1