di Valentina Dirindin 1 Maggio 2021

Toccateci tutto a noi italiani, ma non la pizza. E nemmeno la Panda, se parlato con Lapo Elkann, che si è fatto portabandiera dell’orgoglio italiano contro il nuovo spot Hyundai.

Una pubblicità, bisogna dirlo, a cui mancano solo mafia e mandolino per riempire il bagagliaio della Kona N – la macchina presentata nello spot – di luoghi comuni e stereotipi sull’italiano all’estero. Nel filmato di presentazione della nuova macchina – piuttosto lungo, in realtà – c’è un momento in cui il pilota della Kona N va a recuperare un delivery in difficoltò, perché la sua vecchia Fiat Panda (palesemente addetta alle pizze, visto che è ricoperta dalla scritta laterale PIZZAAA) è rimasta in panne in mezzo alla strada, con il mootre che ha quasi preso fuoco.

Sicché, la Kona raccatta al volo il povero fattorino e lo porta a finire le sue consegne, che non sarebbe riuscito a fare se si fosse affidato alla sua vecchia Panda. Lapo, a vedere la super macchina Fiat (perché sì, la Panda è stata davvero una super macchina) bistrattata così deve essere andato su tutte le furie, e ha lanciato sui social  l’hashtag #IoSonoPanda .

“Gli amici di Hyundai mostrano una Panda per la consegna della pizza che va in fumo”, ha scritto Lapo Elkann. “Amici… alla Panda esce del fumo solo per iniziare il decollo verticale #PandaSpaziale”. E, aggiungiamo noi, una panda Vintage con la scritta PIZZAAA di lato noi la compreremmo subito subito.

[Fonte: Quattroruote]