Pizza “Sea Watch” alla festa della Lega a Pontida: condita con frutti di mare

Non si potevano non notare la pizza Sea Watch e la Aquarius proposte a Pontida, alla festa della Lega, con frutti di mare.

Mascherandosi dietro un intento goliardico, il #teamSalvini si è superato: dovete sapere che è possibile ordinare la pizza “Sea Watch” e la “Aquarius” alla festa della Lega, a Pontida.

Come si può leggere dal tabellone, la pizza Sea Watch è condita con frutti di mare (!) e carciofi; la Aquarius, invece, con rucola e gamberetti.

Non sono le uniche pizze curiose del menu di Pontida: al netto di acciughe e formaggi (la “bufala” contiene riferimenti patitici, secondo voi?), parecchie sono strategicamente elucubrate per rappresentare, in un modo o nell’altro, la politica leghista.

 

Si possono notare la pizza Flat Tax, la pizza del Capitano, la pizza del Segretario (sì, a Matteo Salvini hanno dedicato due pizze), la pizza Umberto, la Ladrona (ma la Lega non aveva fatto pace con il centro e il sud Italia?), la Ruspa.

E la pizza Và Pensiero. Proprio scritta così, con l’accento anziché l’apostrofo.

Se pensavate che le “pizze speciali” fossero quelle con la farina di grani antichi e il topping di Blue Stilton, forse passate troppo tempo su Dissapore e poco tempo tra i militanti più integralisti della Lega. Ad ogni modo, la Sea Watch e la Aquarius sembrano davvero aver superato il limite ragionevole della goliardia, e non certo perché la gamberetti e rucola è sempre stata di cattivo gusto.

Fonte: milano.repubblica.it

Avatar Chiara Cajelli

16 Agosto 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento