Pizza, start up londinese realizza l’impasto con la farina di grilli

Una start up londinese, Horizon Insects, propone l'impasto per la pizza con la farina di grilli, oltre ad altri prodotti fatti sempre con farina di insetti.

pizza-start-up-londinese-farina-grilli

Si parla sempre più di insetti come fonte di cibo di un futuro non troppo lontano: una start up londinese è pioniera di questa alternativa alimentare e ha realizzato l’impasto per la pizza con farina di grilli.

In realtà, ha realizzato anche una linea di snack e ingredienti a base di vermi della farina, falafel a base di insetti e barrette con le tarme aromatizzate alla cannella. Si chiama Horizon Insects ed è una start up con sede a Londra che ha deciso di far parte della nascente scena europea degli insetti commestibili.

Tiziana Di Costanzo, co-fondatrice della società, ha descritto nel dettaglio il loro l’impasto per la pizza coi grilli: lievito, un pizzico di sale, un filo di olio d’oliva e farina di acheta domesticus macinati, meglio conosciuto come “grillo comune”. L’imprenditrice afferma che la polvere di grillo che usa nella sua pizza conferisce all’impasto “un gusto molto buono, carnoso e sano“. Inoltre è un’ottima fonte di proteine, macronutrienti e acidi omega.

Sebbene gli insetti siano comunemente mangiati in alcune parti dell’Asia e dell’Africa, sono sempre più visti come una valida fonte di cibo in Occidente. Gli esperti dicono che gli insetti sono ricchi di proteine e possono essere allevati in modo molto più sostenibile rispetto al manzo o al maiale.

La start up di Horizon Insects è stata aperta da Di Costanzo insieme a suo marito Tom Mohan. Lei tiene anche diversi corsi di cucina utilizzando la farina di grilli o di vermi. Gli insetti vengono inoltre da una produzione “a km 0: infatti li allevano nella loro casa a West London.

 

Potrebbe interessarti anche