di Marco Locatelli 6 Novembre 2019
bonci-minutelli

Finisce il capitolo lucchese per Gabriele Bonci, il re della pizza in teglia di qualità (molto popolare anche in tv per il suo programma “Pizza Hero” sul Nove), che ha deciso di chiudere i battenti del locale gourmet Pizzarium Bonci, sulla via Romana, nella prima periferia di Lucca.

Gabriele Bonci continuerà ovviamente a portare avanti il “Bonci Pizzarium” originario, quello di Roma, in via Meloria. L’avventura lucchese, invece, cominciata insieme al socio Massimo Minutelli (titolare del ristorante Griglia di Varrone), termina qua. Dalle prime indiscrezioni pare che tra i due soci, che si conoscevano da anni, siano nate un po’ di incomprensioni a tal punto da spingere i due alla chiusura definitiva del ristorante lanciato insieme.

Al posto della pizzeria al taglio gourmet sorgerà una nuova attività, che offrirà menu di pesce alla griglia: “Pesce fuoco osteria contemporanea” il nome del nuovo locale, guidato proprio dallo stesso Minutelli.

“I lavori sono iniziati lunedì 4 novembre – spiega Minutelli ai microfoni de Il Tirrenno – diventerà un ristorante che propone pesce cotto alla griglia. Da imprenditore mi è andata male con Gabriele Bonci. Il nostro era un franchising, un sistema che si è rivelato essere troppo dispendioso. Facevamo anche 12.000 o 13.000 euro di incasso a settimana ma per i costi che aveva l’attività non andava bene. Il sistema può funzionare con il take away ma non con i tavoli. Per due anni ho provato a migliorare la situazione senza riuscirci. Ora torno a fare il mio mestiere”.

Saranno settanta i posti a sedere per il nuovo ristorante, e sono già cominciate le assunzioni: precisamente lo staff è alla ricerca di sei dipendenti tra camerieri e aiuto cuoco. Anche Gabriele Bonci si è già buttato in un’altra avventura, sempre a Lucca: a Careggine, paesino di 500 abitanti della Garfagnana, dove dopo aver rilanciato il Rifugio Alpi Apuane ha rilevato la gestione della pizzeria “Chiar di Luna”.

[Fonte: Il Tirreno]

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento