Poke House apre per la prima volta a Napoli

Poke House continua a espandersi e approda anche a Napoli: si tratta del primo store in assoluto nel capoluogo campano.

napoli poke house

Poke House continua a espandersi: dopo l’ingresso nei mercati di Francia e Regno Unito, l’ormai celebre startup Made in Italy è pronta alla sua prima apertura a Napoli, una delle capitali del mangiare italiano.

Napoli House

A partire dal 20 di ottobre, infatti, il popolo partenopeo potrà recarsi in prima persona alla Napoli House situata in Via Chiaia per assaporare le iconiche ciotole esotiche rivisitate in stile californiano che hanno contribuito a forgiare il successo del brand da Nord a Sud della penisola. Il locale potrà vantare una superficie di 100 metri quadri con dehors e circa 30 posti a sedere, e accoglierà i clienti con il tipico stile californiano dai colori a pastello che è diventato marchio di fabbrica degli store Poke House.

“Napoli vanta una tradizione culinaria fortissima e i napoletani ne sono i fieri custodi”, ha commentato Matteo Pichi, co-fondatore e CEO di Poke House. “ma è proprio in virtù dell’amore sconfinato dei partenopei per il buon cibo che questo mercato non mancherà di darci soddisfazioni. All’ombra del Vesuvio la nostra proposta gastronomica sta infatti già conquistando per qualità e gusto anche i palati più esigenti.” I poke rappresentano infatti una proposta davvero interessante: si tratta di un mix equilibrato tra bontà e leggerezza che, grazie agli abbinamenti tra ingredienti di prima qualità offre spazio alla fantasia dei clienti, lasciandoli liberi di sperimentare come credono.