Pokémon X Oreo sono diventati introvabili, e alcuni vengono rivenduti a 100.000 $

La Pokémon Mania travolge anche la linea di biscotti nati dalla collaborazione con Oreo, ora diventati introvabili negli Stati Uniti.

pokemon oreo

Non è passato nemmeno un mese intero dall’annuncio della collaborazione tra Pokémon e Oreo, che proponeva 16 biscotti unici decorati con i profili di alcuni dei mostriciattoli tascabili più famosi e amati. L’invito a collezionarli tutti sembra davvero aver fatto centro: negli Stati Uniti i biscotti in questione sono diventati introvabili, e qualcuno sta già tentando di approfittare della situazione.

Pokémon Oreo Mew

In particolare fanno strabuzzare gli occhi i prezzi delle inserzioni su eBay per gli Oreo raffiguranti il Pokémon leggendario Mew, che sono molto più rari degli altri. Dopotutto, il trailer di lancio della linea di prodotti spiegava che alcuni pezzi sarebbero stati più difficili da trovare di altri (in pieno stile Pokémon), ma non ci aspettavamo di certo prezzi del genere. L’offerta più alta infatti, che propone un biscotto in “condizioni perfette”, si aggira intorno ai 100.000 dollari mentre la seconda si ferma ad appena 69.000. Ovviamente il sapore del biscotto non cambia affatto, l’unica differenza con gli altri pezzi è puramente estetica.

Per chi conosce meglio il mondo dei mostriciattoli tascabili queste cifre potrebbero non essere affatto sorprendenti: dopotutto, basta pensare al valore folle raggiunto da alcune delle carte da gioco più vecchie. In ogni caso, rimane da vedere se qualche appassionato deciderà di completare la propria collezione acquistando uno di questi biscotti con prezzi da capogiro.

Potrebbe interessarti anche