di Manuela 18 Novembre 2020
pizza

In tempi di crisi economica succede anche questo. A Pontedera un ristoratore cerca da mesi un pizzaiolo da inserire nello staff del suo locale, ma non riesce a trovarlo perché nessuno vuole lavorare nel weekend.

Il ristoratore in questione è Tiziano Puppo, proprietario e pizzaiolo lui stesso della pizzeria Da Tiziano. Da fine agosto è alla ricerca di un pizzaiolo e un cuoco (o anche un aiuto cuoco) da poter inserire nel suo team, ma finora non ha trovato nessuno.

Nonostante appelli sui social network, passaparola con amici e conoscenti, richieste alle scuole di pizzaioli, quei pochi che si sono presentati ai colloqui non hanno voluto accettare il posto di lavoro. I motivi addotti sono diversi.

Tiziano Puppo ha spiegato che molti dei candidati non vogliono un contratto di lavoro perché preferiscono beneficiare della disoccupazione o del reddito di cittadinanza.

Altrettanti, poi, si rifiutano di lavorare nel weekend: qualcuno sostiene che non vuole lavorare il sabato e la domenica perché in estate vuole andare al mare, altri perché in inverno vogliono stare in famiglia. Nota a margine: solitamente coloro che non vogliono lavorare nel weekend o nei festivi, sono gli stessi che non si fanno scrupoli di chiedere ad altri di lavorare nel weekend quando ritengono di averne bisogno. Fine della nota a margine.

Alcuni candidati, poi, non si sono presi neanche la briga di presentarsi ai colloqui: si sono limitati a chiedere subito quanto avrebbero guadagnato e quanto dovevano lavorare. Infine c’è anche chi, non avendo alcuna esperienza nel settore, ha chiesto sin da subito cifre troppo alte e contratti a tempo indeterminato. Tiziano è più che disponibile anche ad insegnare a questi candidati il suo mestiere, ma pare che nessuno abbia voglia di lavorare.

Per questo motivo, al momento, sta cercando di mandare avanti la pizzeria da solo tramite un servizio di asporto e consegne a domicilio, con tanto di Cinquecento rosa. E sottolinea: lavoro nel weekend c’è, manca solo la gente che abbia voglia di lavorare.